Accessori Moto

accessori moto

Gli accessori moto possono essere divisi attraverso sottocategorie riassumibili in: protezioni antifurto, protezioni dal vento, protezioni dalle intemperie, attrezzature di riparazione, decorazioni.

Queste sotto – categorie sono molto articolate e vengono continuamente arricchite di nuovi prodotto nel mercato degli accessori. Le protezioni antifurto più comuni sono i blocca disco, molto economici e facili da usare. Altri antifurto meccanici sono catene e cavi anti taglio, più ingombranti ma offrenti un maggior livello di protezione.

Gli antifurti ad allarme sonoro sono più costosi ma possono facilmente scoraggiare i malintenzionati meno esperti. Le protezioni dal vento sono essenzialmente costituite da parabrezza, che possono essere di varie forme e dimensioni, in funzione della protezione dal vento desiderata. Le protezioni dalle intemperie sono costituite da teli copri – moto, anche questi disponibili in svariate forme e colorazioni, e più o meno performanti in termini di protezione dalla pioggia e traspirabilità.

Le attrezzature di riparazione sono costituite essenzialmente da diversificati kit di manutenzione, contenenti l’essenziale attrezzatura per il primo intervento come chiavi di serraggio e pinze. Le decorazioni, invece, spaziano da decalcomanie da applicare sulla carenatura della moto, agli indicatori di direzione aftermarket, fino alle più moderne applicazioni di pellicole integrali per carene.

Altri accessori non inseriti in particolari sotto – categorie, ma parimenti diffusi e degni di menzione, sono i navigatori satellitari, i poco diffusi impianti audio ed accessori molto specializzati come porta bibite e porta telepass.

Tutte le tipologie di accessori moto stanno subendo un costante incremento di disponibilità sul mercato, e la gamma di prodotti spazia dalla fascia ultra – economica al lusso, con oggettistica sempre più ricercata, e desiderata, dagli appassionati del settore.