Recensione con prezzi e opinioni: ecco il Cardo Freecom 4 e cardo Q3

cardo freecom 4 recensione opinioni

Possiamo tranquillamente affermare che il cardo Freecom 4 sia uno dei migliori prodotti della categoria. Sia per quanto riguarda le funzioni che per il prezzo: viene dopo i suoi modelli predecessori come il Freecom 1 e il Freecom 2. Ma viene prima dei più professionali e sofisticati Packtalk e Smartpack. Se vi interessa qual’è il migliore interfono per moto con cui parlare a distanza, potete anche leggere questo articolo: comunicare a distanza con l’interfono

Acquistando la confezione completa al suo interno si potranno trovare diversi accessori che vanno a completare l’interfono, rendendolo uno dei prodotti migliori sul mercato.

Difatti, oltre l’Interphone Scala Rider Freecom 4, all’interno della scatola ci saranno diversi microfoni. Ci sono : quello ibrido, quello per casco jet e quello da attaccare al casco integrale. Inoltre, saranno presenti gli accessori per il montaggio, la slitta, l’adesivo e, ovviamente, il carica batterie sempre presente in confezioni di prodotti simili.

Rispetto al suo più vicino predecessore, il Cardo Freecom 3 che aveva un raggio d’azione degno di nota, il Cardo Freecom 4 è andato oltre riuscendo a raggiungere anche i 1.2 km per la comunicazione tra moto e moto.

È stata migliorata anche la qualità dell’audio grazie all’utilizzo di auricolari stereo HD dotati dell’AGC, una tecnologia che permette la regolazione automatica del volume a seconda dei rumori esterni presenti nel luogo in cui ci si trova.

Bisogna, però, non dimenticare per avere una qualità audio funzionale e discreta è necessario che la qualità del casco non sia da meno. Infatti, se la tipologia e l’insonorizzazione del casco usato sono piuttosto scarse, ne risentirà anche l’audio dell’interfono. Tuttavia, fino ai 90km/h non dovrebbero esserci problemi, in quanto la qualità dell’audio resta sempre buona in qualsiasi circostanza.

Inoltre, un’altra funzione di rilievo è quella di poter ascoltare contemporaneamente sia il navigatore che la musica. Inoltre allo stesso tempo è possibile conversare con gli altri motociclisti con l’audio che si interrompe. Come se fosse un comune vocale di whatsapp che fa smettere l’ascolto della musica per permettere la comunicazione e l’ascolto del messaggio.

Un altro aspetto migliorato rispetto al Cardo Freecom 3 è la batteria. Nonostante che nel modello precedente si siano raggiunti dei risultati ottimi, il Cardo Freecom 4 ha la possibilità di raggiungere la durata di circa 13 ore. In pratica, la stessa durata di un giorno intero di viaggio. Questo permette di stare tranquilli e di godersi il tragitto senza doversi preoccupare della batteria.

Cardo Scala Rider Freecom 4 dispositivo di comunicazione con Cuffia intercom Bluetooth 4.1
  • Microfono a cavo/ibrido di ricambio contenuto nella confezione. Compatibile praticamente con tutti i tipi di casco.
  • Altoparlante (jack da 3,5 mm) con altissima qualità audio (HD), sostituibile e ultra sottile (40 mm di spessore).
  • Impermeabile e resistente alla polvere – Certificato IP67.
  • Attraverso il download dell'apposita app, il set Cardo consente di adattare e impostare individualmente lo smartphone come dispositivo di controllo remoto montato sul manubrio.
  • Sistema di navigazione dei dispositivi GPS Bluetooth.

Perché scegliere il Cardo Freecom 4: Recensione e opinioni

cardo-q3-prezzo

Rispetto ad altri prodotti simili della stessa categoria, la funzione innovativa del Cardo Freecom 4 è la possibilità di comunicare con un massimo di quattro utenti contemporaneamente.

Questo significa che sarà possibile non solo scambiarsi messaggi con il passeggero a bordo, ma anche con gli altri motociclisti fino ad una distanza di 1.2 km. Questa caratteristiche lo differenzia di gran lunga dai precedenti modelli come il Freecom 1 e il Freecom 2. Essi erano invece ideati per motociclisti solitari, e va a migliorare la tecnologia già raggiunta nel Freecom 3 che, pur avendo questa potenzialità, presentava delle limitazioni.

Questa importante tecnologia rende il Cardo Freecom 4 uno dei prodotti migliori della categoria per quel che riguarda il rapporto qualità-prezzo. Esso conserva tutte le caratteristiche di un interfono utile e funzionale con l’aggiunta di accessori e funzioni che rendono questa apparecchiatura la migliore e senza eguali sul mercato.

Oltre ad essere all’avanguardia, il Cardo Freecom 4 è anche molto pratico. Difatti, si potrà installarlo su qualsiasi tipo di casco sia che si tratta di un integrale, di un jet o di un casco modulare.

Inoltre, conserva, come tutti gli altri dispositivi targati Cardo, la sua impermeabilità, caratteristica fondamentale per i motociclisti che non temono la pioggia e vogliono comunque godersi il viaggio nonostante le condizioni atmosferiche avverse. Inoltre, questo dispositivo può vantarsi la certificazione IP67 che attesta il materiale utilizzato dichiarandone la funzione antipolvere.

Oltre ai vantaggi già descritti, Il Cardo Freecom 4 ha altre importanti funzionalità. Come i due canali bluetooth che permettono diverse comunicazione e l’ascolto simultaneo di musica e navigatore. È possibile ascoltare la radio attraverso l’apposita funzione. Inoltre permette la preziosa funzionalità di far interfacciare il navigatore con il proprio smartphone in modo tale da avere un possibile valore aggiunto per il motociclista più preciso e meticoloso.

Insomma, fermo restando che l’autonomia per un prodotto simile potrebbe migliorare, sono più i vantaggi che i contro per quel che riguarda il Cardo Freecom 4. A partire dai comandi vocali utili e funzionali, alla possibilità di essere in comunicazione con 4 persone differenti pur essendo a metri di distanza. Ma anche il design semplice e innovativo, e per finire la facilità e l’intuitività dell’apparecchiatura e del suo utilizzo.

Prezzo e convenienza del Cardo Freecom 4

cardo-q3-prezzo

Possiamo, dunque, affermare che il Cardo Freecom 4 è ideato e pensato per i motociclisti che vogliono comunicare a metri di distanza sulle proprie moto. L’azienda che produce il prodotto ci è ampiamente riuscita. Difatti, il rapporto qualità-prezzo è il migliore presente sul mercato. Superando persino il Cardo Freecom 3 che rimane un ottimo prodotto per quel che riguarda la categoria.

Il prezzo si aggira intorno ai 150 euro, ma si può trovare anche a meno se acquistato sulle varie piattaforme che ogni tanto applicano degli sconti. È una spesa da fare per chi viaggia molto in moto, ma soprattutto per chi mangia molti km e prosegue per lunghe distanze. Non è un’apparecchiatura consigliata per l’utilizzo urbano perché sarebbe sprecata, e quindi inutile.

Se si è soliti fare lunghi viaggi in compagnia di altri motociclisti, è sicuramente un prodotto che vale la pena di valutare e di acquistare. Infatti questo prodotto renderà il viaggio più confortevole,dando la possibilità di comunicare senza alcun problema e senza doversi fermare ogni volta.

Cardo Scala Rider Freecom 4 dispositivo di comunicazione con Cuffia intercom Bluetooth 4.1
  • Microfono a cavo/ibrido di ricambio contenuto nella confezione. Compatibile praticamente con tutti i tipi di casco.
  • Altoparlante (jack da 3,5 mm) con altissima qualità audio (HD), sostituibile e ultra sottile (40 mm di spessore).
  • Impermeabile e resistente alla polvere – Certificato IP67.
  • Attraverso il download dell'apposita app, il set Cardo consente di adattare e impostare individualmente lo smartphone come dispositivo di controllo remoto montato sul manubrio.
  • Sistema di navigazione dei dispositivi GPS Bluetooth.

Cardo q3: recensioni e prezzo

cardo q3

Un’altro prodotto sicuramente ottimo per comunicare tra motociclisti è il cardo q3. Attraverso il cardo q3, due o più motociclisti, anche distanti diversi metri l’uno dall’altro, potranno parlare e comunicare tra loro . Il cardo q3 è un ottima alternativa sia per il prezzo che per la qualità del cardo freecom 4.

Scala Rider Cardo Q3 Multiset
  • bike-a-bike commutazione tra 4 ciclisti () ad una distanza di fino a 1 km (Full Duplex)
  • MUSICA sharingtm- guidatore e passeggero di ascoltare la stessa musica stereo (A2DP)
  • Fino a 8 ore di conversazione/settimana in stand-by
  • Ricezione GPS (GPS) Istruzioni audio
  • Built-in radio FM con RDS

Conclusioni

Come già accennato, il Cardo Freecom 4 è un prodotto sicuramente migliore del suo predecessore Cardo Freecom 3 che rimane comunque un buon prodotto . Esso ha infatti apportato delle importanti innovazioni nel mondo dei ciclomotori, ma che viene superato dalle funzionalità del Cardo Freecom 4.

Con l’aggiunta di nuove funzionalità e con il design migliorato, il  Cardo Freecom 4 ha superato nettamente le aspettative. Diventando così la scelta da fare per i motociclisti abituati a viaggiare insieme ad altri. Ma anche per quelli che vogliono percorrere diversi km senza mai volersi fermare e interrompere il proprio viaggio.

Difatti, il Cardo Freecom 4 rimane attualmente il prodotto da scegliere per quel che concerne la categoria degli interfoni. Dato che il rapporto qualità-prezzo rimane imbattuto rispetto tutti gli altri interfoni presenti sul mercato.

Summary
Review Date
Reviewed Item
cardo freecom 4
Author Rating
51star1star1star1star1star

Ultimo aggiornamento 2018-09-30 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

About The Author

Luca

IM, dipendente dalla musica e molto altro! Dal 2018 in una nuova avventura su LaTuaMoto.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Post