Giubbotto riscaldato per Moto – Qual è il miglior giubbotto termoriscaldato

giubbotto riscaldato per moto header

I viaggi in moto, qualsiasi sia la destinazione che si intende raggiungere, necessitano sempre che coloro che sono a bordo del mezzo prendano tutta una serie di precauzioni finalizzate a garantire la massima sicurezza in fase di guida.

Le moto odierne viaggiano ad una velocità sempre più elevata, e al contempo è migliorata l’aerodinamicità del mezzo, con le aziende che disegnano i veicoli in maniera tale da rendere il viaggio un’esperienza coinvolgente ma pur sempre sicura e comfortevole.

Non solo le moto, però, hanno subìto un cambiamento dal punto di vista del design estetico e funzionale del mezzo. Si vedano, ad esempio, le innovazioni fatte sulle tute sportive, le quali permettono al pilota di viaggiare anche ad alta velocità mantenendo al contempo un alto livello di comodità e di sicurezza durante la guida.

Tra gli elementi che non possono assolutamente mancare sul piano dell’abbigliamento sportivo del motociclista vi è il giubbotto riscaldato per moto. Il giubbotto in questione risulta un indumento essenziale in viaggio, poiché da solo è in grado di mantenere ottimale e costante la temperatura corporea anche a fronte di temperature piuttosto rigide.

I giubbotti riscaldati detengono quindi un’importanza fondamentale per gli amanti dei viaggi in aree impervie e caratterizzate da clima rigido o comunque più freddo rispetto all’ambiente in cui si vive la propria quotidianità.

Dotati di particolari componenti per distribuire su tutto il corpo il calore prodotto dalla corrente, questi giubbotti rappresentano un elemento indispensabile per coloro che amano sfidare i venti gelidi delle località più difficoltose dal punto di vista della resistenza corporea.

Ancora una volta è Amazon a venire incontro ai possibili acquirenti di giubbotti riscaldati, avendo a disposizione nel catalogo modelli diversi a seconda dei gusti e delle funzionalità offerte da tali indumenti. Vediamo quindi cosa propone l’e-commerce a proposito dei giubbotti riscaldati per moto.

Non dimenticarti di proteggere anche le mani, in questo precedente articolo riguardante i guanti riscaldati a batteria ricaricabile ne abbiamo parlato, vacci a dare un occhiata.

Il giubbotto riscaldato per moto K-DP-JKT-1000 di Klan

Il primo modello da visionare è senza dubbio il giubbotto riscaldato K-DP-JKT-1000 disegnato e venduto da Klan.

Il giubbotto termoriscaldato in questione è disponibile ad un prezzo di circa 120 euro, si presenta con un design incredibilmente semplice ma allo stesso tempo funzionale: esternamente appare come un normale giubbotto da utilizzare nel quotidiano, ma internamente è dotato di una tecnologia in grado di sfruttare al meglio la produzione di corrente ottenuta sia dalla possibilità di attaccare il giubbotto stesso ad una fonte di energia elettrica, sia dalla possibilità di godere della massima comodità della batteria portatile.

Quest’ultima permette l’erogazione della corrente e, di conseguenza, del calore, con l’utente che si trova quindi nella posizione di poter sfidare il freddo nella maniera più confortevole possibile.

Dal punto di vista estetico, il giubbotto K-DP-JKT-1000 è caratterizzato da un tessuto in poliestere elasticizzato, traspirante e antivento, con una resistenza alle basse temperature resa ancor più soddisfacente dalla presenza di una pellicola in alluminio in grado di evitare la dispersione del calore prodotto dalla corrente elettrica. Sul lato anteriore del giubbotto è presente anche il pulsante di regolazione, dotato del simbolo caratteristico di accensione/spegnimento degli apparecchi elettrici.

Dal punto di vista della produzione di calore, il giubbotto presenta un sistema di riscaldamento interno denominato HADS DUAL POWER, in grado di regolare l’erogazione del calore su quattro livelli differenti. Altra caratteristica del giubbotto Klan è quella di rendere possibile l’attacco di guanti grazie alla presenza nell’indumento di maniche più allungate rispetto alla norma.

La chiusura del giubbotto termoriscaldato è resa possibile da una zip e, nonostante la presenza di una cerniera comune, il calore è garantito su tutto il corpo, dalle maniche al collo, dal torace alla schiena, in modo tale da garantire al pilota un livello costante di comfort.

COMPRA ORA SU AMAZON!

 

Il giubbotto riscaldato per moto DCJ200ZXL di Makita

giubbotto riscaldato makita

Un altro modello di giubbotto riscaldato per moto da tenere in considerazione qualora si dovesse effettuare un viaggio in moto in zone particolarmente fredde è il modello DCJ200ZXL di Makita.

E’ disponibile al prezzo di circa 180 euro, il giubbotto Makita è indicato anche per un uso prettamente lavorativo, specie per quei lavoratori impegnati a svolgere attività a basse temperature.

Prima caratteristica di rilievo relativa al giubbotto in questione è la possibilità di usufruire dell’indumento sia nella modalità a maniche lunghe, per una protezione totale della parte superiore del corpo, sia in modalità gilet, grazie alla presenza di maniche comodamente rimovibili.

Molti piloti, infatti, preferiscono viaggiare avendo le braccia scoperte o comunque libere di muoversi in maniera naturale, senza patire la presenza di indumenti che, per quanto possano risultare protettivi, potrebbero inficiare parzialmente la comodità a bordo del mezzo.

Nonostante questo, il giubbotto riscaldato per moto DCJ200ZXL di Makita garantisce al viaggiatore il massimo comfort possibile grazie al suo design semplice ed ergonomico: dotato anch’esso di una zip frontale, al pari del giubbotto Klan, il modello di Makita presenta forma morbide e in grado di adattarsi alla perfezione alla conformazione fisica dell’utente.

Ciò è testimoniato anche dalla leggerezza dell’indumento, il quale, a fronte della presenza dei circuiti di riscaldamento, non raggiunge i due chilogrammi di peso. Dal punto di vista energetico, il giubbotto presenta batterie agli ioni di litio con un voltaggio di 18 volt e con la possibilità di regolare l’erogazione del calore su 3 differenti gradi di potenza. Infine, la presenza e il posizionamento strategico delle tasche garantisce ancor più comodità durante l’utilizzo del giubbotto stesso.

COMPRA ORA SU AMAZON!

 

Il giubbotto riscaldato GT-40-S di VentureHeat

giubbotto termoriscaldato per moto ventureheat

Terzo giubbotto riscaldato da tenere in considerazione è il modello GT-40-S di VentureHeat. al prezzo di poco meno di 280 euro. Il prezzo del giubbotto è maggiore rispetto ai modelli precedentemente descritti in virtù del fatto che al suo interno è presente un più alto livello di tecnologia.

Oltre alla presenza del sistema di riscaldamento, dotato di controllo di temperatura integrato, il modello GT-40-S ospita la connettività wireless per permettere all’utente di regolare l’erogazione del calore mediante l’utilizzo di un comodo telecomando wireless, per l’appunto.

Tutto ciò si traduce in un più alto livello di comfort durante il viaggio in moto, motivo per cui l’indumento VentureHeat risulta senz’altro come una prima scelta qualora si avesse la necessità di acquistare un giubbotto riscaldato per moto.

Dal punto di vista del design, il modello GT-40-S presenta una linea meno abbondante rispetto ai giubbotti precedenti, puntando quindi su una maggiore aderenza associata al buon apporto tecnologico del sistema di riscaldamento.

È proprio questo l’aspetto migliore del giubbotto termoriscaldato di VentureHeat: il sistema di produzione di calore è caratterizzato dalla collocazione strategica di pannelli di riscaldamento in punti chiave del corpo, vale a dire il torace, la schiena, le braccia e il collo, con i circuiti che corrono lungo l’assetto strutturale dell’indumento.

Come già specificato, il controllo della temperatura è integrato e reso ancor più comodo dalla presenza del telecomando wireless. Grazie al modello GT-40-S di VentureHeat il viaggio in moto si trasforma in un’esperienza incredibilmente comoda, così da permettere al pilota di sfidare le basse temperature avendo dalla propria parte un giubbotto efficiente, pratico e incredibilmente funzionale.

COMPRA ORA SU AMAZON!

 

Summary
Review Date
Reviewed Item
giubbotto riscaldato per moto
Author Rating
51star1star1star1star1star
About The Author

Luca

IM, dipendente dalla musica e molto altro! Dal 2018 in una nuova avventura su LaTuaMoto.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Post