Casco Arai Profile V – Recensione Opinioni Prezzo e Pro e Contro

casco integrale arai profile v header

L’utilizzo del casco è fondamentale per poter viaggiare in sella alla propria moto,sia da un punto di vista legale che da un punto di vista di sicurezza personale: in particolare un ottimo candidato è l’Arai profile V. Scopriamolo insieme!

La scelta del casco è quindi molto importante e spazia da vari modelli come i caschi integrali, i caschi modulari e i caschi jet a vari stili,si perché il casco è anche una sorta di estensione della propria personalità.

Caratteristiche e Specifiche

casco integrale arai profile v tube bianco rosso blu

Il casco Profile V dell’Arai ,storica azienda fondata da Mitch Arai rientra come ben potete intuire tra i caschi integrali arai ed è costituito da una calotta esterna realizzata in fibra di vetro molto rigida e compatta,calotta interna realizzata in ESP e decisamente più liscia dei suoi predecessori, favorendo una facile rimozione e anche una calzata più semplice, in quanto questo modello è caratterizzato da un “ingresso più ampio”.

Dotato di visiera VAS (Variable axis system) con una maggiore facilità di sostituzione,consente alla protezione frontale di uscire verso l’esterno e poi sollevarsi,lasciando circa 24 mm di spazio in più nello spazio al lato delle tempie,Facial Contour system che utilizza un supporto in schiuma nei guanciali della calottina interna che sono removibili ,lavabili e personalizzabili.

Presenti 11 prese d’aria in totale,due prese d’aria nella parte superiore della calotta,due prese d’aria nella visiera fornita di Pro shade system, un sistema parasole a discesa.

Il pro shade sistem è studiato ad hoc dall’ Arai per evitare di dover ridurre lo spessore della calotta interna ed evitando meccanismi di azionamento al fine di salvaguardare da possibili parti metalliche che potrebbero essere pericolose in caso di impatto,questi dettagli sono studiati per garantire una maggiore sicurezza.

Le calotte, che sono 3 esterne e 3 interne a densità differenziate, sono realizzate in fibre composite che lo rendono molto leggero, circa 1.500 kg.
Migliorata anche l’insonorizzazione rendendo l’Arai Profile V un buon competitor,su questo fronte, rispetto ad altri caschi della stessa fascia di prezzo.

Prezzo dell’Arai Profile V

casco arai profile-v modern grigio nero opaco

Il prezzo è un altra importante caratteristica per cui scegliere l’ Ararai Profile V, che parte da 479 per quelli monocromatici e sale fino a 589 per quelli con grafica,le taglie partono dall’XS fino ad arrivare all XXL.
Disponibili sia lucidi che opachi.

Notiamo quindi che il Profile V entra a pieni titoli nella top 10 dell’Arai,non solo per la qualità ma anche per il prezzo, ideale per tutti coloro che sono alla ricerca di un prodotto semi-professionale senza spendere cifre esorbitanti.

Bestseller No. 2
Motodak Casco Arai Profile-V Bianco Taglia M
  • Approvato ECE
  • Chiusura a doppia D.
  • Casco da moto integrale

Pro e Contro

casco arai profile v tube giallo fluo grigio

Tra i Pro dell’Arai Profile V inseriamo quindi,

  • La calzata più comoda e ampia;
  • Il rapporto qualità-prezzo;
  • Lo spazio in più nella zona tempie,evitando così fastidiose costrizioni e facendo godere a pieno dell’esperienza con i prodotti Arai;
  • La forma ad uovo,che non è casuale, bensì studiata per evitare di dover assorbire colpi,ma deviare l’energia di un ipotetico impatto;
  • Interni perimetrali removibili attraverso un sistema a velcro che si oppone così,ai bottoni ed elementi rigidi;
  • Cinturini Double D;
  • Il sistema della visiera VAS, regolabile e interamente sostituibile

Contro

  • Il sistema della visiera VAS, sì perché sebbene sia estremamente versatile, allo stesso tempo può risultare scomodo se non hai molta destrezza con entrambe le mani, per esempio quando sei nel traffico e devi tenere la frizione,armeggiando con la mano destra per aprire la visiera a causa della sua impossibilità di aprirla dal lato destro ma solo da quello sinistro.
  • Inoltre la leva d’apertura può risultare particolarmente rigida.
  • Il fattore rumore, sebbene l’Arai abbia cercato di rendere il Profile V il meno rumoroso possibile,non gli è riuscito a pieni voti,ciò nonostante resta comunque un ottimo prodotto della storica casa nipponica.

Visiera e Ricambi

visiera di ricambio vas casco arai profile-v

Come abbiamo già accennato, il Profile-V utilizza un sistema Variable axis system (VAS) che rende la sostituzione della visiera più semplice,anch’essa dotata di due prese d’aria.

La visiera si amalgama perfettamente in un tutt’uno con la forma della calotta,inoltre la visiera è dotata anche di Max Vision Pinlock Ready meccanismo di apertura è bloccaggio ereditato direttamente dalla Formula 1,l’interno presenta il sistema di contorno facciale (FCS) e le tasche altoparlanti.

I ricambi sono disponibili in vari modelli e il prezzo si aggira intorno agli 89 euro in su, disponibili in vari tipi a partire da chiare a specchio fino alle fumè.

Opinioni e Recensione del Casco Integrale Arai Profile V

casco arai profile-v grigio bianco

Il fatto che per la produzione di un Arai Profile V occorrano circa 18 ore di lavorazione ci fa capire quanta maniacale attenzione ci sia per la sua costruzione.

La Peripheral Belt più rigida e spessa è sicuramente un dettaglio molto apprezzato,i guanciali hanno un ottimo spessore nella parte inferiore offrendo una calzata perfetta.

Facilmente smontabili gli interni e il sottogola, facilmente rimovibile tirando semplicemente verso l’esterno,aprendo poi i cinturini e tirando si riuscirà a rimuovere altrettanto semplicemente l’imbottitura.
Anche se la maggior parte degli interni sono rimovibili lo Skull cap è incollato e non può essere rimosso.

Rispetto al suo predecessore,l’Axes-3, pesa 70 grammi in meno,leggerezza che un osservatore attento percepisce sin da subito.

Nonostante la calzata sia leggermente più ampia non si alza in velocità e non si ha mai la sensazione che si muova sulla testa.
Come nota interessante, L’arai Profile-V si trova nella cosiddetta “forma ovale intermedia”, che sarà più adattata alle forme della testa degli europei, a differenza magari del “Round Oval” – più focalizzato su un target di consumatori asiatici, o del “Long Oval” ideato per un target americano.

Quindi, se hai acquistato o provato un casco, ad esempio in Giappone, la forma degli interni non ha nulla a che fare con uno dell’Europa, anche se sono identici all’esterno.

Nel complesso quindi possiamo dire che il casco Arai Profile V dell’Arai è un ottimo casco, compatto, resistente e pratico sebbene con qualche piccola difficoltà tecnica per le parti intercambiabili o per il design definito a volte un po’ troppo -old style-.
Assolutamente consigliato per chi vuole avvicinarsi ai prodotti della casa giapponese o anche solo provarli, grazie al suo prezzo di partenza decisamente più basso rispetto ad altri modelli della stessa azienda.

Ultimo aggiornamento 2020-07-11 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

About The Author

Luca

IM, dipendente dalla musica e molto altro! Dal 2018 in una nuova avventura su LaTuaMoto.com

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Related Post